CASA DEL VOLONTARIATO      

 

Un'ampia rete di associazioni ha sede presso la Casa del Volontariato Socio Sanitario e dell'Auto Mutuo Aiuto...

 

        SPORTELLI INFORMATIVI       

É il punto di informazione, riferimento, formazione e coordinamento dei gruppi AMA di Pordenone in rete...

 

  GRUPPI di AUTO MUTUO AIUTO  

Nascono per favorire lo scambio di esperienze tra persone che condividono la stessa problematica...

Home

EDUCARE NELL’EPOCA DI FACEBOOK: UN COMPITO, UNA SFIDA

Emergenza educativa: una sfida.
Nel difficile contesto odierno, genitori, insegnanti ed educatori sperimentano quanto sia sempre più complesso e problematico educare l’affettività dei ragazzi, fronteggiando la minaccia di modelli mass mediali e di strumenti informatici sempre più invasivi e in grado di condizionare la vita e l’immaginario
di bambini e adolescenti. In particolare, di fronte al dilagare nella scuola e nella società di subdole forme di discriminazione e violenza, il presente Corso, pensato da genitori e insegnanti, si prefigge di dimostrare come oggi sia più che mai necessario educare ad una affettività equilibrata, nella serena integrazione di spirito e corpo. Si perverrà così ad affermare la pari dignità di ogni persona nella diversità che la contraddistingue, compresa la differente declinazione sessuale.
Nell’odierna “emergenza educativa” tale impegno rappresenta una sfida imprescindibile e avvincente:
un’impresa da adulti consapevoli che il loro compito è non solo quello di trasmettere la vita,
ma anche quello di prospettare delle ipotesi di senso, capaci di orientarla verso un compimento.

Leggi tutto...

Biblioteca di Sara, al via nuovo corso per lettori volontari

NELL’OSPEDALE DI PORDENONE AL VIA il 20 NOVEMBRE 2015 UN NUOVO CORSO (GRATUITO) PER LETTORI VOLONTARI FINALIZZATO ALLA CREAZIONE DI UN GRUPPO DI LETTURA NEI REPARTI PEDIATRICI E IN FAVORE DI AMMALATI E ANZIANI.

Attachments:
Download this file (Volantino pieno corso lettura 2015.pdf)Scarica il volantino[ ]141 kB

Il 12 novembre presentazione del libro "DOPO GERICO i nuovi spazi della psichiatria"

Questo libro è frutto di una cooperazione tra il CUBE( Centro Universitario Bolognese di Etnosemiotica) , il Dipartimento di Salute Mentale di Pordenone e l'ARTSAM DDN .
Il tema trattato è il modello di social housing portato avanti dall'associazione dal 2007 ad oggi.
Appuntamento il 12 novembre 2015 ore 17,30 presso la biblioteca comunale di Pordenone.
Attachments:
Download this file (A4.pdf)Scarica la locandina[ ]598 kB

Educare Insieme 2015

Sabato 17 ottobre ore 8.30/13.00 - Sala Consiliare della Provincia di Pordenone

Il Convegno “Educare insieme 2015” è promosso dall'ASFE (Associazione per lo Sviluppo della Formazione Educativa) e si colloca all'interno delle varie iniziative di “Città Educativa – Pordenone si confronta”.
Questa seconda edizione, come la prima del 2014, si propone di evidenziare problemi e buone prassi territoriali nell'ambito della Prevenzione e dell'Educazione infantile.
Introdurrà l'incontro il prof. Luigi Pati, preside della Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università Cattolica di Milano, il quale evidenzierà alcune esigenze evolutive fondamentali dell'Infanzia nel nostro ambiente culturale.
Le comunicazioni che seguono si concentrano su tre tematiche specifiche.
La prima mette in luce alcune problematiche di tutela e promozione del benessere dell'infanzia nel contesto regionale.
La seconda presenta varie esperienze territoriali di interventi integrati: in campo pediatrico, nella prevenzione dei DSA, nella prassi delle adozioni.
La terza dà una breve panoramica circa i modelli e le istanze che territorialmente ispirano la formazione degli educatori dell'infanzia.
L'iter dei lavori e le conclusioni del convengo mirano a promuovere la conoscenza e lo sviluppo della solidarietà nell'impegno collettivo dell'educazione.

Attachments:
Download this file (educareinsieme_definitiva-page-001.jpg)Scarica la locandina[ ]288 kB

17 ottobre. UN DONO PER LA VITA La lunga corsa contro il tempo: dall’espianto al trapianto di organi.

La CRI - Comitato Provinciale di Pordenone invita la cittadinanza a condividere un momento di prezioso approfondimento su un argomento molto delicato ed importante quale la donazione degli organi.

Sono diverse le persone e le storie, ma lo scenario è sempre sorprendentemente simile: un reparto di rianimazione, un uomo o una donna, a volte un bambino, che hanno smesso di vivere, il cuore ancora battente, ma l’elettroencefalogramma piatto. È qui che tutte le storie di trapianto di organi hanno inizio, quando ogni speranza per chi è in quel letto è persa ma, forse, se ne apre una per qualcun altro...

Parteciperà in qualità di relatore il Dott. Roberto Bigai, coordinatore locale di prelievo del reparto di rianimazione, Ospedale Santa Maria degli Angeli di Pordenone che in una recente intervista ha rilasciato quanto segue: «Sono 9 mila all'anno le persone in attesa di trapianto – spiega Bigai – e all'anno si eseguono tremila trapianti. Ma è un tema ancora poco conosciuto».

Alle ore 18.00 presso il Palazzo Gregoris in Corso Vittorio Emanuele II, 44 - Pordenone - Centro Culturale al Piano Terra

Attachments:
Download this file (flyer donazione di organi.pdf)Scarica il depliant[ ]2127 kB

Pagina 8 di 20

FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS FeedPinterest
Go to top

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

I Cookie sono porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell'erogazione del servizio .

Questo sito utilizza soltanto cookie tecnici, che hanno la funzione di permettere lo svolgimento di attività strettamente legate al suo funzionamento:

Questi cookie non necessitano del preventivo consenso dell'Utente per essere installati ed utilizzati. In ogni caso l'Utente ha la possibilità di rifiutare i cookies modificando le impostazioni del browser.

Per altre informazioni vai alla pagina informazioni legali di questo sito.

Vedi il provvedimento del Garante